Il vantaggio competitivo

Per comprendere cos’è il vantaggio competitivo bisogna prima fare un passo indietro. Inutile nascondersi dietro un dito, l’obbiettivo primario di un impresa è la la redditività sia che si parli di società di capitale, cooperative, a gestione familiare o associazioni di ogni genere. Per quanto l’obbiettivo ultimo di chi fa impresa possa essere quello di produrre o distribuire valore, alla fine dei conti per far ciò l’impresa ha bisogno di essere redditizia almeno per soddisfare gli interessi di chi l’impresa la fa.

Profittabilità e vantaggio

La profittabilità di un’impresa è la capacità che essa ha di generare profitto. Semplice vero? e invece non lo è… Questo perché i consumatori non sono infiniti e quindi tutte le imprese del mondo vivono all’interno di un mercato fatto di un numero ben determinato di consumatori. Quindi di fatto la profittabilità di un’impresa incide su quella di un’altra. 

In poche, tristi e semplici parole affinché un impresa possa aumentare la propria profittabilità deve “creare” un vantaggio rispetto alle imprese concorrenti, appunto il vantaggio competitivo. Si tratta di una vera guerra di profitto.

Se vogliamo essere fastidiosamente accademici possiamo prendere come riferimento la definizione di Enrico Vadani

“la capacità distintiva di un’impresa di presidiare, sviluppare e difendere nel tempo, con maggiore intensità dei rivali, una capacità market driving o una risorsa critica che possono divenire fattori critici di successo”

(Vadani, 2003)

Dammi una leva e ti solleverò il vantaggio

Parafrasando Archimede, diciamo che per “sollevare” il vantaggio competitivo un’impresa ha a sua disposizione delle leve. Va detto che il vantaggio competitivo è influenzato da cambiamenti interni all’azienda (detti endogeni), e dalla capacità che essa ha di reagire e anticipare i cambiamenti esterni alla stessa (aspetti esogeni).

Un ruolo rilevante nella creazione del vantaggio competitivo è rappresentato dalle innovazioni di prodotto o processo. Tuttavia un modo sicuramente efficace di generare vantaggio competitivo è lo sviluppo di efficaci strategie di marketing. In questo senso entrano in gioco le così dette 4 leve del marketing che potete approfondire nel prossimo articolo.

Condividi!

Autore dell'articolo: Roberto Maiolino

Docente presso Alps Digital Academy | Founder & Editor presso Grafik | graphic & web designer freelance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *