vinyl-effect

Un punto giallo tra le luci e i suoni

Il mondo dei club alternative catanesi è un mondo fatto luci, colori, rumori e fumi. Un concentrato caotico di emozioni che sovrasta ogni immagine. Nulla riesce a catturare l’attenzione se non è abbastanza impattante.
 
In un epoca in cui la cultura musicale è bombardata da produzioni elettroniche in continua evoluzione, per emergere con un progetto vintage che ripropone, ad una in un contesto fortemente urban, atmosfere di 20 o 30 anni prima in maniera contemporanea, serve un brand che colpisce con forza e sicurezza.
 
Club90 vuole essere un brand che riporta ad un piano culturale un periodo caratterizzato da innovazioni tecnologiche e musicali. Generi che hanno gettato le basi della musica house ed EDM contemporanea e che hanno portato ai massimi livelli l’utilizzo di strumentazioni elettroniche innovative.
disc
fotoevent

La strategia

Per far emergere questi concetti nel caotico contesto dei club alternativi è stato concepito un brand che sapesse parlare all’anima urban della città che ha ospitato il progetto. Esso si presenta con un marchio capace di isolarsi da tutto il resto e concentrare e attirare l’attenzione, utilizzando i colori potenti che hanno caratterizzato gli anni ’90, virandoli verso un’atmosfera urbana. 
 
Il marchio è stato solo l’inizio. Per comunicare al meglio e arrivare al target di riferimento è stata sviluppata una precisa strategia di guerrilla marketing accompagnata da attività virali parallele su Facebook, che spesso erano legate tra loro. 
 
La comunicazione è stata fatta anche durante gli eventi, curando la parte artistica e utilizzando dei gadget esclusivi che sono diventati oggetti del desiderio del pubblico.
 
Dopo l’evento, attraverso i servizi fotografici e gli aftermovie si è rafforzato il legame con il pubblico, strutturando al contempo l’immagine del brand attraverso contenuti utili alle successive campagne.

sviluppo del marchio

Ho concepito questo marchio in modo da poter emergere tra le caotiche immagini di una città viva come quella di Catania. Esso doveva essere riconoscibile, suggerire ma senza spiegare chi era e rimanere visibile anche di notte, nei luoghi bui in cui vivevano le loro emozioni le persone che volevo “colpire”.

draftlogo-club90
fotoevent
conceptlogo
logo-club90
covercorporate

Credit:

Club90 – Un progetto creato da Roberto Maiolino e Daniele Cannata nel 2012. Tutti i diritti riservati.

Corporate identity e gestione comunicazione di Roberto Maiolino. Marketing organizzazione eventi, direzione creativa e PR di Daniele Cannata. Visita la pagina ufficiale del progetto. Club ’90 (Quelli che gli anni ’90)

Contattami per sapere di più su questo progetto
o per parlare dei tuoi progetti

Condividi il progetto

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email